Trasformazione Aziendale


Come riorganizzare l’azienda mettendo al centro il cliente

La pandemia da Covid 19 sta agendo sullo stile di vita e sul comportamento di acquisto, determinando un nuovo sentire e nuove abitudini di consumo.  La “nuova normalità” esige di riorganizzare l’azienda mettendo al centro il cliente per una rapida risposta ai “nuovi bisogni”. L’obiettivo è difendere la qualità del fatturato o acquisire nuovi clienti.

internazionalizzazione agile

La domanda che le aziende dovrebbero porsi è : come posso organizzare la mia azienda in modo tale che non sia travolta dai continui cambiamenti ma che, anzi, sia in grado di evolvere continuamente per governarli? La risposta è riorganizzare l’azienda mettendo al centro il cliente.

 

Riorganizzarsi mettendo al centro il cliente

Molte organizzazioni professano di essere una azienda con “al centro il cliente”, ma poi si organizzano con team di straordinari specialisti che – con la loro rigidità di funzione – si mettono di mezzo tra il valore e il cliente.

Riorganizzare l’azienda mettendo al centro il cliente è una questione di sottrazioni, elimina sprechi e disfunzioni, ma anche di addizioni, aggiunge specifiche competenze o know-how di processo e strumenti di controllo di gestione in tempo reale.  Il Valore sarà ciò da cui partire per preservarlo o addirittura migliorarlo.

 

5 passi per riorganizzare l’azienda (o la singola funzione)

L’approccio da utilizzare per riorganizzare l’azienda mettendo al centro il cliente si compone di 5 passi.

L’azienda (o la singola funzione) è guidata a:

  1. definire innanzitutto il valore da ottenere, concretizzandolo in chiari propositi di medio-lungo termine,
  2. elencare i principali macro-processi attraverso cui si perseguirà il valore,
  3. declinare il valore per il cliente in una dichiarazione di eccellenza specifica per ciascun macro-processo (o Value Stream),
  4. concretizzare le attività che caratterizzano il flusso, attribuendole chiaramente ad attori e funzioni, in sinergia coi loro obiettivi, (struttura organizzativa, ruoli, mansioni, KPI e competenze),
  5. verificare la consistenza del sistema, che deve mostrare massima coerenza e sinergia tra gli obiettivi di ruolo, area e business.

Facciamoci guidare dal valore per il cliente

È essenziale partire dalla definizione del valore per il cliente e progettare l’organizzazione eccellente per perseguire questo risultato.

In questo modo si passa dalla logica sequenziale propria dell’organizzazione a silos (percepiti come compartimenti a sé stanti che posso espandere o comprimere a piacimento), alla logica organica in cui si vince raggruppati attorno a un unico obiettivo, anticipando e risolvendo tutti i problemi che impediscono al valore di fluire verso il cliente.

Contattaci per una videoconferenza sul come riorganizzare l’azienda mettendo al centro il cliente, o richiedi gratuitamente il manuale cliccando sul pulsante sottostante.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Gli articoli più letti
SmartControl: Il Controllo di Gestione in Tempo Reale che rivoluziona il Decision Making
Trasformazione Aziendale
17 Gennaio 2021

Il controllo di gestione in tempo reale per guidare la tua azienda in modo semplice e veloce. Il controllo di gestione in tempo reale a supporto delle decisioni del management è alimentato da una mole di dati da preparare e da validare per arrivare ad una sintesi efficace. Smart Control : La soluzione di controllo […]

Come riorganizzare l’azienda mettendo al centro il cliente
Trasformazione Aziendale
29 Dicembre 2020

La pandemia da Covid 19 sta agendo sullo stile di vita e sul comportamento di acquisto, determinando un nuovo sentire e nuove abitudini di consumo.  La “nuova normalità” esige di riorganizzare l’azienda mettendo al centro il cliente per una rapida risposta ai “nuovi bisogni”. L’obiettivo è difendere la qualità del fatturato o acquisire nuovi clienti. […]

L’internazionalizzazione agile durante il Covid 19
Trasformazione Aziendale
13 Ottobre 2020

L’internazionalizzazione agile può rappresentare, in prospettiva, la linfa della ripresa per le PMI. L’impatto dei lock-down, la resilienza dell’infezione in Cina – Europa – Stati Uniti e l’assenza di un vaccino capace di restituire le forme relazionali alla nostra vita economica e sociale, non permettono delle previsioni attendibili sulla durata dell’attuale sospensione dei mercati.  Stiamo […]

Vedi anche le altre categorie:

Iscriviti per ricevere
tutti gli aggiornamenti di KMSenpai.
FIND

Privacy Policy*

Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003).
* Campi obbligatori