ico
Lean Transformation

Prevenire, 5 passi per ridurre i costi ed essere competitivi.

Prevenire per ridurre i costi di prodotto, odi processo.
Failure Mode Effect Analysis

FMEA: prevenire è meglio che curare e …. costa meno!

Prevenire le criticità significa gestire in anticipo gli eventuali problemi futuri di un prodotto, o di un processo. Non si tratta di “fantascienza”. FMEA è un metodo strutturato e di facile apprendimento che ti farà risparmiare tempo, quindi denaro.

Parliamo di analisi preventiva dei rischi tecnici industriali – FMEA -. Applicare l’analisi preventiva dei rischi permette di eliminare i costi necessari a realizzare le azioni di miglioramento di problemi che possono emergere dopo il lancio di un prodotto, o in un processo industriale di produzione avviato. L’applicazione di questo metodo è in grado di garantire reali vantaggi competitivi e significative riduzioni dei costi.

Prevenire con FMEA, in che modo?

Bastano solo 5 chiari e precisi passi logici.

  1. Analizzare la struttura del prodotto/processo a livello fisico.
  2. Quindi analizzare le funzioni del prodotto/processo.
  3. Dopo di che identificare le potenziali criticità e i malfunzionamenti.
  4. Valutare le azioni, pesare statisticamente il rischio e le probabilità di accadimento e rilevabilità delle cause di guasto;
  5. Ottimizzare, attraverso cicli in sequenza di azioni mirate di miglioramento.

Quali vantaggi adottando il metodo FMEA?

  • Riconoscimento tempestivo e classificazione dei problemi potenziali.
  • Decisivo abbattimento dei costi legati a progettazione e produzione.
  • Completamento, in modo logico, dei piani di validazione del prodotto e di controllo della produzione.
  • È un “collante” comunicativo interno, perché stabilisce un efficace linguaggio comune, trasversale rispetto alle funzioni aziendali.
  • Migliora la comunicazione verso l’esterno, perché diviene un’idonea piattaforma operativa sulla quale collocare e gestire al meglio le diverse attività col cliente.
  • Stimola lo sviluppo di una cultura aziendale rivolta all‘eccellenza e alla qualità totale.
  • Si integra in modo particolarmente efficace con altri validi strumenti di pianificazione della qualità.
  • Fornisce la base documentale più appropriata in caso di controversie legali legate a malfunzionamenti del prodotto, o simili.

Prevenire è la miglior cura, costa meno e produce vantaggi competitivi reali, tangibili e raggiungibili. Vuoi saperne di più, richiedi il nostro approfondimento. Seleziona il pulsante che segue oppure contattaci cliccando qui.

Pubblicato in data 4 giugno 2019

Lascia un commento

Iscriviti per ricevere
tutti gli aggiornamenti di KMSenpai.
Gli articoli più letti
Come abbattere i lead time di approvvigionamento senza generare scorte?
Supply Chain Management
3 luglio 2018

  I clienti chiedono lead time sempre più stringenti? I competitor sono più veloci di noi? Come possiamo ridurre i tempi di consegna senza generare scorte? “Lead time”, letteralmente, significa tempo di attraversamento ed è dato dalla sommatoria di diversi tempi che intercorrono dall’acquisizione di un ordine alla disponibilità del materiale.   Processo e lead […]

Lead time e puntualità di consegna, che livello di servizio erogare al cliente?
Supply Chain Management
6 luglio 2018
Lead time, puntualità di consegna e gestione dei ritardi sono prestazioni che fanno la differenza nei mercati competitivi, ma possono generare costi occulti. Quindi, quale livello di servizio al cliente erogare? Come contenere il costo e convertirlo in investimento?

  Lead time, puntualità di consegna e gestione dei ritardi sono prestazioni che fanno la differenza nei mercati competitivi, ma possono generare costi occulti. Quindi, quale livello di servizio erogare al cliente? Come contenere il costo e convertirlo in investimento? La puntualità di consegna è uno degli indicatori del livello di servizio offerto ma, per poter […]

Magazzino a supermarket. Quali vantaggi?
Supply Chain Management
23 ottobre 2018

  Organizzare il magazzino per diventare come un supermarket La tendenza a produrre solo ciò che chiede il cliente in logica Pull, unita alla necessità di mantenere bassi i livelli di magazzino, può generare delle inefficienze. In particolare, la drastica riduzione dei lotti di prelievo incrementa il numero di picking (prelievi di materiale da magazzino). L’aumento […]

FIND