ico
Supply Chain Management

La Supply Chain 4.0 nella creazione di valore per il consumatore

Nel corso degli anni la Supply Chain è evoluta, da un semplice centro di controllo dei costi a vera leva di sviluppo di fatturato e marginalità, con impatti diretti sulla Customer Experience.

Oggi l’attività della Supply Chain 4.0 è la gestione complessiva del flusso (fisico e non) in una rete interconnessa e sempre operativa per la consegna della miglior qualità (materie prime, semilavorati, prodotti finiti, servizi) al minor costo possibile e con il livello di servizio concordato.

La Supply Chain di successo non guarda più solo all’efficienza dei processi, ma diventa elemento che contribuisce all’incremento di fatturato, grazie ad una organizzazione orientata al cliente ed alle tecnologie abilitanti della digital transformation. La maggior parte di questi processi di trasformazione tecnologica sono riconducibili all’Industria 4.0.

La Supply Chain 4.0 ha quindi un’influenza diretta sulla Customer Experience e poiché rappresenta una quota sempre più significativa dei costi complessivi in moltissime aziende è stata creata una funzione ad hoc che gestisce in maniera unitaria e2e (end to end) l’intero processo.

Tuttavia l’evoluzione della Supply Chain è appena all’inizio e l’unica certezza è il continuo  cambiamento dei confini e degli strumenti della funzione, aumentando la complessità della sfida e rendendo sempre di più la Supply Chain una delle funzioni chiave delle aziende di tutti i settori.

La Supply Chain 4.0 sarà customer oriented, tecnologica e strategica per le aziende.

Pubblicato in data 10 gennaio 2020

Lascia un commento

Iscriviti per ricevere
tutti gli aggiornamenti di KMSenpai.
Gli articoli più letti
Smartworking, regole e consigli per organizzare il lavoro a casa
Human Organization
11 marzo 2020

Lo smartworking è un modello di lavoro che richiede organizzazione! Premessa: smartworking, non significa solo lavorare da casa, ma è un modello di organizzazione aziendale che richiede processi, metodo, strumenti e KPI. Leggi anche l’articolo Cos’è lo smart Working (link a fine pagina).     Spesso chi affronta un modello di lavoro smartworking cade nella […]

Come abbattere i lead time di approvvigionamento senza generare scorte?
Supply Chain Management
3 luglio 2018

  I clienti chiedono lead time sempre più stringenti? I competitor sono più veloci di noi? Come possiamo ridurre i tempi di consegna senza generare scorte? “Lead time”, letteralmente, significa tempo di attraversamento ed è dato dalla sommatoria di diversi tempi che intercorrono dall’acquisizione di un ordine alla disponibilità del materiale.   Processo e lead […]

Lead time e puntualità di consegna, che livello di servizio erogare al cliente?
Supply Chain Management
6 luglio 2018
Lead time, puntualità di consegna e gestione dei ritardi sono prestazioni che fanno la differenza nei mercati competitivi, ma possono generare costi occulti. Quindi, quale livello di servizio al cliente erogare? Come contenere il costo e convertirlo in investimento?

  Lead time, puntualità di consegna e gestione dei ritardi sono prestazioni che fanno la differenza nei mercati competitivi, ma possono generare costi occulti. Quindi, quale livello di servizio erogare al cliente? Come contenere il costo e convertirlo in investimento? La puntualità di consegna è uno degli indicatori del livello di servizio offerto ma, per poter […]

FIND