Supply Chain Management


Caccia agli sprechi? New Product Development Process.

 

Chi ben comincia è a metà dell’opera nello sviluppo prodotto.

Quando pensiamo al concetto dell’80/20 normalmente ricordiamo Vilfredo Pareto, il matematico che teorizzò: “la maggior parte degli effetti è dovuta a un numero ristretto di cause”.
L’80/20 può rappresentare la mancanza di lungimiranza che ci fa investire poco nella fase di progettazione di un prodotto/servizio; ciò ci costringe ad investire soldi e tempo per sistemare quello che accade nel corso della vita del prodotto o nell’erogazione del servizio.

Le aziende, infatti, restano spesso indifferenti al fatto che ricerca, sviluppo e industrializzazione rappresentano la “causa” di circa il 70% del costo di qualsiasi prodotto. La maggior parte dei costi generati, infatti, è decisa proprio nella fase di realizzazione del design, un breve lasso di tempo della vita del prodotto e/o servizio il cui peso sul costo totale del ciclo di vita è di appena il 5%; tale fase è però in grado di condizionare in maniera rilevante la futura performance di vendita.

 

New Product Development Process

Quali sono i costi indotti dalla sottovalutazione della fase iniziale di un progetto? Qualcuno ha valutato il total cost of ownership di questo processo sia per l’azienda che per il cliente finale?

I problemi durante la fase di vita di un prodotto e/o di un servizio sono figli della fase di progettazione e sviluppo. Quello che non sempre è noto è che le successive fasi di risoluzione dei problemi purtroppo valgono circa l’80% dei costi totali sostenuti dall’azienda.

 

La contromisura da mettere in atto: early involvement in the New Product Development Process (NPDP)

È esperienza comune che una volta in produzione, o durante l’erogazione di un servizio, quasi tutti gli sprechi nei quali ci imbattiamo sono frutto di decisioni che abbiamo preso nel passato:

  • Dove vanno posizionati i pezzi semilavorati per ottimizzare il flusso produttivo?
  • In quali cartelle dobbiamo archiviare i file per evitare di perdere ore a cercare un documento?
  • Quanto denaro sprechiamo non intervistando correttamente un cliente per coglierne compiutamente le esigenze?
  • Quante volte in produzione ci rendiamo conto di non poter raggiungere le cosiddette “quote critiche a disegno”?

La risposta è riconducibile alla logica dell’early involvement e, più in particolare, del New Product Development Process (NPDP). Con questo termine si intende un elevato coinvolgimento di tutti gli enti aziendali e i principali fornitori in un progetto, fin dalle sue fasi iniziali.

Che cosa significa? Significa concentrare gli sforzi all’inizio del progetto, allocando tutte le risorse necessarie – e sufficienti – a intercettare le diverse problematiche tecniche e gestionali.

Investire adeguate risorse nella fase iniziale di un progetto o di una attività è davvero la chiave di volta per garantire un ciclo di vita di prodotto/servizio il più economico possibile e, contemporaneamente, la massima qualità del servizio al Cliente.
In alcune aziende i fornitori, e addirittura l’ufficio acquisti, vengono convocati solamente nelle fasi successive alla decisione di lancio del prodotto/servizio, per non parlare della produzione e della manutenzione non coinvolte nella fase di industrializzazione.

In sintesi, tutte le risorse che allocheremo nella fase iniziale saranno risparmiate alla fine del ciclo di vita del prodotto o del servizio.


Condividi questo articolo

Lascia un commento

Gli articoli più letti
Trovare l’equilibrio tra produzione e vendite con il Sales and Operations Planning
Marketing - Sales & Service
12 Agosto 2021

Sales and Operations Planning è un processo per sviluppare piani che forniscono la capacità di dirigere le attività per ottenere un risultato.

L’importanza della pianificazione delle vendite e delle operazioni
Marketing - Sales & Service
28 Luglio 2021

Consente l’integrazione delle Vendite con la Supply Chain per gestire la pianificazione e garantire il servizio al cliente.

La tua supply chain può soddisfare le aspettative dei tuoi clienti?
Supply Chain Management
3 Giugno 2021

Per aumentare la competitività, le aziende manifatturiere devono riprogettare la loro supply chain: ti spieghiamo come in questo articolo.

Vedi anche le altre categorie:

Iscriviti per ricevere
tutti gli aggiornamenti di KMSenpai.
FIND

Privacy Policy*

Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003).
* Campi obbligatori